Relais San Michele sorge nelle vicinanze della frazione Gaium, nel comune di Rivoli Veronese, luogo ameno sulla sponda destra del fiume Adige, nel tratto all’interno della Chiusa di Ceraino tra pareti a picco scavate dalle ultime glaciazioni quaternarie


La Chiusa di Ceraino è un’imponente gola rocciosa posta allo sbocco della Val Lagarina, nell’alta pianura veronese. È una gola sinuosa, a forma di “S”, lunga meno di due chilometri e larga un centinaio di metri. In questa luogo rimane ancorata la Chiesa di San Michele, che edificata nel 1562 a sua volta aveva incorporata una cappella più antica forse di origine longobarda costruita in mattoni, “seregni”, lastre piatte e pietre calcaree ben sagomate. La prima volta che visitai questo sito, ne rimasi colpito e pensai che proprio in questo luogo, sarebbe stato molto bello realizzare il sogno della mia vita.

Non so ancora se fu il destino oppure, come a volte accade, la casualità, da lì a poco mi fu proposto di acquistare una casa in avanzato stato di abbandono, risalente alla prima metà dell’800. Dopo uno scrupoloso restauro conservativo, nel giugno del 2005, la casa ritornò ad essere abitabile e non solo a mio uso, ma per chiunque desideri trascorrere del tempo in un contesto di tranquillità non lontano dai servizi di cui comunque l’uomo dei nostri tempi non può fare a meno. Se anche tu credi di avere una particolare sensibilità nell’apprezzare le bellezze storiche ed ambientali che questo luogo offre, sarai il benvenuto nella mia casa.